These are the words you wish you wrote down.

Il titolo di azienda più cool dell’IT è indiscutibilmente appannaggio della creazione dell’uomo con la barca a vela più grande del mondo.

Per la piazza d’onore la lotta tra IBM e Sun è serratissima; per guadagnare punti nella mia personalissima classifica i californiani di Santa Clara sfoderano un pregiatissimo e patinatissimo white paper che già dal titolo sembra creato ad personam per il sottoscritto:

A pragmatic approach to implement a Service-Oriented Architecture with Sun Java Composite Application Platform Suite.
[Son 13 MB di Pdf ma il 56k l’avete messo in cantina nel 2002, spero.]

Non si tratta del solito polpettone scritto da qualche commerciale che decanta le mirabolanti potenzialità di JavaCAPS, erede di ICAN e ancora prima di eGate ma di un documento piuttosto completo che in una trentina di pagine spiega tutto quello che è e non è una SOA; in altri tempi l’avremmo definito un manifesto.

Leggetelo con attenzione, vi ritroverete consulenti da 250 € all’ora prima che possiate immaginarlo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: